Home Salute I modi migliori per passare dall’allattamento al seno alla formula

I modi migliori per passare dall’allattamento al seno alla formula

0
I modi migliori per passare dall’allattamento al seno alla formula
istockphoto 898344338 612x612

La maggior parte delle madri sceglie di allattare il loro bambino alla nascita. E molte mamme continueranno ad allattare fino a quando il bambino avrà un anno o anche più. Tuttavia, ci sono molte ragioni per cui l’alimentazione alternativa o il completo passaggio al latte artificiale è necessario prima che il tuo bambino compia un anno. Più della metà delle madri lo faranno, motivo per cui sappiamo che molti genitori si chiedono quale sia il modo migliore per passare dal latte materno al latte artificiale.

Quando passare dall’allattamento al latte artificiale

Quando passare dall'allattamento al latte artificiale

Puoi trovare molte risorse online che ti dicono di non offrire al tuo bambino alcun latte artificiale fino all’età di almeno 6 mesi e che l’allattamento fino all’età di un anno è ideale. Questi consigli si riferiscono alla soluzione più salutare dal punto di vista medico. Ma questo è possibile solo in un mondo perfetto o per la madre che non ha problemi ad allattare.

Tuttavia, non sempre accade così. Ci sono molte ragioni per cui le madri potrebbero aver bisogno di integrare l’allattamento al seno con il latte artificiale o addirittura di nutrire il loro bambino solo con latte artificiale. Non devi mai sentirti obbligata a giustificare la tua scelta, poiché ciò che è essenziale è che il bambino sia alimentato indipendentemente dal metodo scelto.

Non esiste una risposta perfetta alla domanda “Quando dovrei passare al latte artificiale?”. Dovresti passare al latte artificiale quando questa è la soluzione migliore per te e per il tuo bambino.

Ad esempio, un bambino potrebbe prendere troppo poco peso tra i 4 e i 6 mesi e l’allattamento non era più sufficiente per lui. In tali situazioni, qualsiasi medico ti consiglierà di utilizzare anche il latte artificiale.

O potresti avere una ragione medica che richiede l’interruzione dell’allattamento. Al di là di questo, la scelta del momento in cui passare il bambino dal latte materno al latte artificiale deve essere una decisione personale. Devi fare ciò che è meglio per te e / o per il tuo bambino e questo spesso è diverso da ciò che suggeriscono gli specialisti o ciò che le persone care e ben intenzionate ti dicono di fare.

Come fare la transizione al latte artificiale

Ci sono alcuni metodi principali per passare il bambino al latte artificiale.

Sospensione parziale dell’allattamento al seno

La sospensione parziale dell’allattamento al seno è quando intendi continuare l’allattamento, ma devi integrarlo con una certa quantità di latte artificiale. Potrebbe essere anche solo un giorno di pausa.

Per questo metodo, vi consigliamo di provare diverse formule di latte in polvere per vedere quale preferisce il vostro bambino. Dopo aver trovato la formula giusta, potete semplicemente sostituire una poppata con un biberon di latte in polvere. Se si somministrano più biberon, sarebbe bene utilizzare una strategia di distacco graduale.

Il graduale distacco dall’allattamento al seno è un’ottima metodologia da utilizzare quando si intende fermare l’allattamento a breve termine, ma si vuole farlo in modo che il bambino riceva un po’ meno latte ogni giorno, fino a quando non beve il 100% di latte in polvere.

È possibile mescolare latte materno e formula?

È possibile mescolare latte materno e formula?

Mescolare il latte materno e la formula di latte in polvere in un unico biberon è un’ottima modalità per cambiare l’alimentazione del bambino verso il latte in polvere. Non dimenticare di seguire attentamente le istruzioni di miscelazione appropriate per mantenere l’equilibrio tra nutrienti e acqua.